La Cantina: metodi antichi per risultati moderni

Le antiche tecniche produttive dei monaci dell’Abbazia sono ancora vive nei metodi utilizzati dalla famiglia per la coltivazione della vite, la vinificazione e la produzione dei suoi vini. Le nuove tecnologie, che pure sono presenti, hanno il solo compito di aiutare a migliorare gli standard qualitativi, senza cambiare però nulla della ricchezza delle tecniche tradizionali e della grande passione che contraddistingue tutta la famiglia oggi.

In una imponente barchessa (l’edificio rurale tipico delle ville venete, dove avevano sede gli ambienti lavorativi) è collocata la cantina di Abbazia di Busco, una delle più antiche tra le cantine venete. Anche la barchessa è ricca di storia: basti pensare che negli anni Cinquanta e Sessanta ospitava, ai piani superiori, la coltivazione del tabacco e l’allevamento dl baco da seta.